Seguici su Facebook Video Il Ciclo di Vita
TERAPIA DI COPPIA

La terapia di coppia si rivela idonea in quelle situazioni di conflitto e di patologia della relazione ogni qualvolta sia esclusa però la presenza di sintomi nella generazione di figli (in quest’ultimo caso sarebbe, invece, più indicata la terapia familiare).

Secondo il modello sistemico-relazionale, si lavora con la coppia individuando le radici significative della patologia del rapporto e facilitandone la cura. Ogni membro della coppia viene pensato come soggetto che, mentre porta il proprio contributo alla relazione, mantiene la propria autonomia ed è capace di strategie che attingono ai significati individuali e all’organizzazione della personalità. La terapia di coppia si colloca, inoltre, in una prospettiva trigenerazionale, dove viene posta particolare attenzione alla modalità di emancipazione di ciascun coniuge dalla propria famiglia d'origine, considerata come base essenziale del successivo contratto di coppia. La presa in carico della coppia è indicata per: coppie in conflitto aperto, coppie in stallo, coppie con un quesito rispetto a una separazione, coppie con un membro sintomatico. Noi riteniamo, che oltre ai fisiologici problemi che una coppia incontra nel corso della vita e ai naturali cambiamenti che portano la coppia a negoziare continuamente nuove modalità relazionali, l’attuale precarietà dell’unione di coppia nel nostro contesto sociale renda ancora più fragili i legami e gli investimenti affettivi su di essi. Il lavoro con la coppia, considerando i giochi relazionali che creano sofferenza e patologia, analizza altresì le difficoltà e le soluzioni tentate e propone laricerca di alternative verso nuovi modi di pensare e di sentire.

Il protocollo della terapia di coppia prevede:
- Una I fase di consultazione, 3 colloqui, per inquadrare la problematica di coppia e valutarne la trattabilità con il nostro metodo,
..stabilendo un contratto terapeutico condiviso.
- Una II fase di sedute di coppia, 3-4 colloqui di presa in carico della coppia e di approfondimento della storia di coppia.
- Una III fase di sedute individuali, 2 colloqui con ciascun membro della coppia, con l’obiettivo di connettere quanto
..il proprio vissuto personale possa aver influito nel dispiegarsi delle specifiche dinamiche di coppia.
- Una IV fase di sedute di coppia, fino a conclusione della terapia.


Solitamente il percorso dura circa un anno, con incontri mensili. Uno degli aspetti etici da noi maggiormente considerato è la protezione dei figli in caso di conflitto. Nelle situazioni in cui è opportuno, vengono discussi gli indicatori di un eventuale loro coinvolgimento nel conflitto di coppia ed esplicitati i criteri di valutazione del loro disagio, al fine di attivare un eventuale contesto di tutela.
Terapia individuale Terapia di coppia Terapia familiare Separazione Anoressia e Bulimia Mediazione genitoriale Terapia EMDR